Time left to Marmomacc
Catalogo Espositori 2013

News

News

Marmomacc: una proposta culturale d'eccellenza

Bookmark and Share

L’Italia, secondo i dati Istat elaborati dall’Osservatorio Marmomacc, si conferma ancora leader nella lavorazione e commercializzazione dei prodotti lapidei. In progressiva ripresa import-export della materia prima ma anche dei materiali lavorati e semilavorati. Internazionalità degli espositori e dei visitatori professionali, qualificata presenza di buyer esteri, accordi e partnership con associazioni di architetti e fiere estere, convegni, fiere, mostre di caratura internazionale: la 46° edizione di Marmomacc (Mostra Internazionale di Marmi, Pietre, Design e Tecnologie), in programma alla Fiera di Verona da mercoledì 21 settembre a sabato 24 settembre 2011 (www.marmomacc.com), si conferma come la più importante fiera mondiale del settore. L’obiettivo è quello di promuove lo sviluppo del prodotto e delle tecnologie italiane all’estero ed essere un laboratorio culturale delle tendenze nel mondo delle costruzioni e del design sempre più qualificato. Ricca la proposta culturale in questa 46° edizione: mostre, convegni, presentazioni e premiazioni confermano Marmomacc, nell’area Forum (padiglione 7/B) come un laboratorio culturale delle tendenze nel mondo delle costruzioni e del design sempre più qualificato. Mercoledì 21 settembre è in programma la presentazione del Master Progettazione Pietra curato dal Politecnico di Milano. Uno spazio particolare rivestirà la cerimonia di consegna del premio «Le Donne del Marmo 2011» a cura dell’associazione Le Donne del Marmo; e del premio «Best Communicator Award 2011». Giovedì 22 settembre sarà la volta della «Lecture» a cura di Giuseppe Fallacara, professore della Facoltà di Architettura di Bari e Christian Pongratz, professore alla Texas Tech University; della «Lecture» Shinobu e Setsu Ito a cura dello Studio ITO Design. Nella stessa giornata si svolgerà il meeting tra Università, aziende ed istituzioni «Strategie di progettazione litica»; la presentazione del libro Pietre Trapani. Venerdì 23 settembre è in programma il convegno «L’Aquila - Le pietre della ricostruzione» con i relatori Paolo Marconi, Roberto Collovà, Maurizio D’Antonio, Claudio Varagnoli, Vincenzo Latina; la presentazione del libro di Manuel Aires Mateus «Un Tempio per gli Dei di Pietra» (Libria Editrice) e la «Lecture: Kjetil Thorsen (Snohetta), Oslo». Il Museo di Castelvecchio di Verona ospiterà, nella mattinata di sabato 24 settembre, il convegno sul Premio Internazionale di Architetture di Pietra a cui seguirà la cerimonia di consegna del Premio giunto alla XII° edizione. Durante Marmomacc si potranno visitare, nell’area Forum (padiglione 7/B), importanti mostre come quella che esporrà le opere del Premio Internazionale Architetture di Pietra; la mostra “Il marmo tra classicità e contemporaneità” di Paolo Ulian per Le Fablier, la mostra “Luce e Materia” di Raffaello Galiotto per Solubema, il progetto “Caldia Cube” per Marmi e Graniti d’Italia, la mostra «Le pietre della ricostruzione» de L’Aquila e la mostra inerente al «Progetto di pietra nella Didattica e nella Formazione». Il programma completo è visionabile su www.marmomacc.com . L’avvicinamento alla 46° edizione di Marmomacc s’inserisce in un quadro di rinnovata fiducia da parte degli operatori del comparto nazionale alla luce di alcuni elementi di spicco. Le adesioni degli operatori a Marmomacc si confermano in linea con quelle dell’edizione 2010, che ha registrato 1530 espositori da 56 Paesi, di cui 828 esteri (54,12%) e 702 italiani (45,88%), è stata visitata da 56mila operatori professionali e visitatori di cui 25.368, pari al 48,5%, provenienti da 132 Paesi (con un aumento degli esteri sul 2009 pari al 12,5%) e 26.894 italiani (-2,15% rispetto all’edizione 2009) su una superficie netta di 77.782 metri quadrati. In secondo luogo il comparto nazionale s’è messo definitivamente alla spalle il difficile biennio 2008/2009, confermandosi in crescita anche nel primo quadrimestre 2011 rispetto allo stesso periodo del 2010 secondo i dati, elaborati dall’Osservatorio Marmomacc su fonte Istat, in un comparto fortemente collegato alle costruzioni e ai grandi progetti, così come all’interior design e al settore del contract.


Bookmark and Share

Verona, 04/08/2011

Iscriviti alla Newsletter

Torna alla lista »