Time left to Marmomacc
Catalogo Espositori 2013

News

News

Marmomacc e Politecnico di Milano puntano sulla formazione

Dal master all'impiego in azienda: quando un corso specialistico può cambiare la vita

Bookmark and Share

La testimonianza dell'architetto Nicola Fracasso assunto alla Decormarmi di Chiampo (Vicenza)

Un master può cambiare la vita. Non un master qualsiasi naturalmente, ma quello di II livello “Architettura e Costruzione-Progettazione Contemporanea con la pietra” del Politecnico di Milano coordinato dal professor Massimiliano Caviasca, in collaborazione con Marmomacc. Lo racconta l'architetto Nicola Fracasso che appena concluso il master si è visto offrire un posto da direttore tecnico alla Decormarmi di Chiampo una azienda che collabora con professionisti, designer e arredatori in Italia e all'estero per realizzare prestigiosi progetti che impiegano la pietra naturale in elementi strutturali, rivestimenti decorativi e prodotti di design. “Ho realizzato una mia personale passione, quella di lavorare davvero con la pietra naturale e il marmo: sono responsabile dei progetti che ci vengono affidati dalla loro ottimizzazione da un punto di vista produttivo alla installazione finale. In generale, all’interno delle aziende, c’è la necessità di figure professionali come la mia, che fungano da ponte fra la fase produttiva vera e propria e l'idea progettuale dei clienti, che spesso non tiene conto delle caratteristiche intrinseche di un materiale così particolare come la pietra. I miei colleghi architetti e ingegneri spesso non hanno una conoscenza specifica di questo materiale e inevitabilmente i progetti ne risentono. “L’esperienza del Master è stata piuttosto impegnativa, dandomi conoscenze specialistiche preziosissime”. Così Nicola Fracasso, che si era iscritto al master più per assecondare una passione personale per la pietra che per una necessità professionale, avendo già aperto un suo studio di architettura, si è trovato davanti all'offerta che poteva cambiargli la vita. “Mi sono buttato a capofitto – racconta – e ora sono molto contento: ora lavoro come progettista specializzato, a contatto coi cantieri internazionali e con il nostro ufficio tecnico formato da giovani bravissimi e motivati”. Una conferma che gli sforzi congiunti di Politecnico di Milano e Marmomacc per approfondire la formazione specialistica di architetti ed ingegneri trovano un riscontro concreto nelle aziende del settore.


Bookmark and Share

Verona, 04/08/2011

Iscriviti alla Newsletter

Torna alla lista »